Articoli con tag ‘sicialia’

Pesca, incontro tra banche e imprese

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si è svolta a Palermo, presso la sede della presidenza di Banca Nuova, una riunione plenaria dell’Osservatorio della Pesca del Mediterraneo. Al dibattito, tra gli altri, è intervenuto il presidente del Distretto della Pesca, Giovanni Tumbiolo, che ha portato il saluto dell’assessore regionale all’agricoltura e pesca, Elio D’Antrassi, sottolineando che “la cooperazione transfrontaliera con i Paesi del Nord – Africa rappresenti una necessità per la pesca siciliana oggi in crisi”. Secondo Tumbiolo, “la creazione di joint-ventures fra imprese ittiche siciliane e libiche rappresenta anche una risposta alla crisi occupazionale del settore pesca in Sicilia”.

L’incontro è stato moderato da Giuseppe Pernice, coordinatore dell’Osservatorio della Pesca del Mediterraneo, che ha illustrato le linee guida del “Rapporto annuale sulla Pesca e sull’Acquacoltura nel Mediterraneo”, previsto dalla Legge regionale n. 16 del 2008, alla cui stesura collaborano ricercatori dei paesi del Mediterraneo. Pernice ha ribadito la proposta di un nuovo modello di pesca eco-sostenibile e secondo i principi della “blue economy” attraverso la creazione di un nuovo tipo di peschereccio che consumi meno energia e con sistemi eco-compatibili. Alla riunione ha partecipato l’assessore regionale per la Formazione professionale, Mario Centorrino. “Nell’ambito dell’accordo italo-libico – ha detto l’assessore – grazie alla collaborazione operativa del Distretto della Pesca, è prevista la formazione di studenti libici in scuole siciliane, oltre che un progetto di dieci borse di studio finalizzate alla formazione di giovani libici nelle università siciliane”.

Sul tema della cooperazione transfrontaliera, la responsabile dell’AIRA, Valentina Dal Grande, ha illustrato il progetto IFI (Internazionalizzazione Filiera Ittica Siciliana), promosso dal Dipartimento regionale degli interventi per la Pesca, che prevede una missione operativa di imprese siciliane in Giordania. Durante la seconda sessione dei lavori, introdotta dal direttore generale di Banca Nuova, Francesco Maiolini, si è svolta una tavola rotonda fra le aziende leader del Distretto (Lanza Sea Food, Eurofish srl, Coalma Spa, Carlino Srl, Pesce Azzurro Cefalù, Medipesca, Cantiere Navale di Trapani, Nino Castiglione Srl, STF ed Acqua Azzura Spa), i vertici delle banche (Banca Nuova, Banca Intesa-San Paolo, Unicredit), che hanno assicurato il loro sostegno alle attività in Libia e Algeria, ribadendo la volontà di accompagnare il progetto delle imprese del distretto con appositi prodotti finanziari. Erano presenti anche il direttore generale dell’Inail, Giovanni Asaro, i rappresentanti dei sindacati, gli istituti di ricerca e del mondo scientifico e la Regione siciliana – dipartimento Pesca.

*SiciliaInformazioni.com

Annunci